Lessico e Nuvole: le parole del Cambiamento Climatico

European & International Urban Policies

Se la conoscenza determina qualunque decisione e azione, di conseguenza, per modificare il nostro atteggiamento è necessario cambiare le nostre idee. Ma soltanto quando tale conoscenza è facilmente comprensibile da un ampio pubblico si può favorire il confronto per trovare soluzioni. Con questo auspicio nasce Lessico e nuvole, una nuova guida linguistica costruito su basi scientifiche per diffondere e acquisire correttamente le informazioni al fine di aumentare la consapevolezza sul tema cruciale della crisi climatica.

I cambiamenti climatici influenzano sempre più profondamente gli equilibri naturali e il modo di vivere, produrre e consumare delle società umane. Una vera e propria rivoluzione planetaria di tutti i fenomeni connessi al clima e, di conseguenza, di molti aspetti della nostra vita; una rivoluzione che sta interessando profondamente anche i modelli di rappresentazione mediatica di questi fenomeni e il linguaggio utilizzato per descriverli.

Il progetto, curato da Agorà Scienza e UniToGO, è il frutto della volontà condivisa tra l’Università di Torino e la Città di Torino di contribuire al dibattito pubblico sul tema e si inserisce in una serie di iniziative dedicate a insegnanti, studenti, comunicatori e chiunque voglia acquisire maggiore consapevolezza rispetto alla complessità del fenomeno. Nella sua rinnovata e arricchita seconda edizione, Lessico e nuvole: le parole del cambiamento climatico contiene oltre 200 voci e 12 percorsi di lettura, introdotti da dossier di approfondimento firmati dalle protagoniste e dai protagonisti della ricerca che permetteranno di orientarsi nelle definizioni, che toccano ben 37 ambiti disciplinari diversi.

Lessico e Nuvole: le parole del cambiamento climatico curato da Gianni Latini, Marco Bagliani e Tommaso Orusa.